Aeroporto di Catania: “Il volo di Zagor”. Mostra di copertine e tavole originali

06 – 05 – 2016 >>

20160508_zagor_mostra_norma_locandinaCon il patrocinio del Comune di Catania, sinergia fra l’aeroporto ed EtnaComics, la kermesse del fumetto e della cultura popolare giunta quest’anno alla sua sesta edizione. Per l’occasione, nello spazio polifunzionale “Norma” è stata allestita una esposizione di tavole e copertine originali (“Il volo di Zagor”) di uno degli eroi del fumetto più popolari e longevi in Italia, appunto “lo spirito con la scure”.

La serie, pubblicata dalla storica casa Sergio Bonelli Editore, festeggia quest’anno i suoi 55 anni di permanenza in edicola. Fu infatti nel 1961 che Guido Nolitta (nom de plume di Sergio Bonelli) e Gallieno Ferri, recentemente scomparso, crearono un personaggio ancora oggi saldamente nel cuore dei lettori.

Domenica 8 maggio 2016, alle ore 11.00, a tenere a battesimo la mostra (anche occasione per celebrare l’arte dell’indimenticabile maestro Ferri, con una ricca esposizione di sue tavole originali) saranno il sindaco di Catania, Enzo Bianco, l’assessore ai Saperi e alla Bellezza condivisa, Orazio Licandro, il direttore di EtnaComics, Antonio Mannino, nonché l’attuale curatore della testata e suo principale sceneggiatore, Moreno Burattini, che proprio a maggio spegnerà la sua venticinquesima candelina di attività zagoriana.

All’inaugurazione della mostra, e al dibattito che seguirà, parteciperanno anche alcuni dei disegnatori della serie, Marcello Mangiantini, Joevito Nuccio e Walter Venturi.

La mostra ripercorre 55 anni di storie dello Spirito con la scure attraverso tavole, copertine e illustrazioni dei tanti disegnatori che si sono alternati nella serie. Un autentico “volo” da Darkwood a Catania che meglio non poteva essere espresso ed anticipato da Gallieno Ferri già nel 2012 a EtnaComics, tratteggiando uno Zagor plastico accanto alla statua dell’elefante, simbolo della città etnea.

L’esposizione si protrarrà fino al 12 giugno e sarà visitabile tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00 con ingresso gratuito.

Per i partecipanti all’inaugurazione posto auto disponibile presso il parcheggio P4.‎

Scarica il comunicato stampa SAC